Luoghi – sapori – ricette della cucina d’Italia
Arrosto alla brianzola

Arrosto alla brianzola

L’arrosto è una portata sempre gettonata soprattutto nei periodi di festa o durante quegli eventi famigliari che implicano un indeterminato numero di persone.

E’ un piatto sempre ben accettato da tutti e dal gusto inconfondibile, ancor più accentuato se vengono utilizzate per la sua preparazione ricette particolari, come nel nostro caso, scegliendo l’aceto ed il massaggio della carne, attraverso la storica ricetta dell’arrosto alla brianzola.

Ingredienti per la ricetta:
1 Kg. di manzo (scamone)
1 cipolla
6 cucchiai d’aceto bianco
1/2 l. di panna
80 g. di lardo
50 g. di burro
brodo caldo
sale e pepe q.b.

Ricetta dell’arrosto alla brianzola:
La sera precedente dopo aver lardellato lo scamone, massaggiate il pezzo di manzo con l’aceto, riponetelo al fresco e lasciatelo riposare per almeno 8 ore.
Affettate sottilmente la cipolla.
Sciogliete il burro in una casseruola e sofriggetevi la cipolla.
Aggiungete la carne e fate rosolare, salare e pepare e aggiungere i liquidi prodotti durante la marinatura.
Unite metà della panna e cuocete a fuoco basso e tegame coperto per circa 3 ore bagnando con brodo al bisogno.
Togliete la carne e tenetela in caldo.
Passate la salsa e aggiungete l’altra metà della panna, rimette sul fuoco ad addensare.
Tagliate l’arrosto a fette e bagnandole con la salsa.